slideshow 1 slideshow 2 slideshow 3

Giorgio Santini (PD) Ora un patto per il lavoro

Il numero due della CISL sceglie la politica e opta per il centrosinistra. Con un obiettivo prioritario: offrire al futuro governo alcune proposte concrete per favorire la nascita di nuovo lavoro, uscendo dalla logica di scontro fin qui alimentata dalla Cgil.

SANTINI (PD) A CONEGLIANO «Rimettiamo in moto le imprese»

Rimettere in moto imprese e lavoro con un progetto politico industriale che abbia alcuni punti fermi, a partire da prospettive di innovazione, riduzione del cuneo fiscale, pagamento a 60 giorni da parte delle pubbliche amministrazioni e riduzione progressiva dei 70 miliardi di debito che queste hanno maturato con le aziende.

LA FEDERAZIONE ITALIANA SCUOLE MATERNE DI VICENZA INCONTRA I CANDIDATI ALLE ELEZIONI POLITICHE

Esprimiamo innanzitutto il nostro apprezzamento per l'iniziativa della Fism vicentina di confrontarsi con i candidati alle elezioni politiche del 24-25 febbraio  sul quadro aggiornato della propria attività nella scuola dell'infanzia da cui risulta in modo indiscutibile l'enorme rilevanza sociale per le comunità  vicentine del servizio svolto ed in modo altrettanto chiaro la necessità di  urgenti interventi sul piano legislativo, normativo ed economico per dare certezza e prospettive di continuita' del servizio per il prossimo futuro.

Santini (Pd): Documenti parti sociali su formazione e giovani stimolo prezioso per la politica.

Il documento comune firmato da sindacati e Confindustria su formazione, giovani e crescita economica è certamente un segnale prezioso per tutto il mondo politico.

I temi della formazione, della transizione scuola lavoro, dell’accesso al lavoro devono ricevere la massima attenzione perché sono il cuore del futuro del nostro paese.

Copyright @ 2013 Giorgio Santini